PAOLO FERRARO UN MAGISTRATO CHE ANDANDO OLTRE FALCONE HA SVELATO CON UN IMPIANTO DI PROVE DIRETTE APPARATI MASSONICI E FRAMASSONICO. MILITARI, STRUMENTI METODOLOGIE ED ATTIVITÀ DI ELITE COPERTE, EVERSIVE ALTRESI', E COLLEGATE ANCHE A BASAMENTI CRIMINALI TERRITORIALI.
LA GRANDEDISCOVERY UN IMPIANTO UNICO NELLA STORIA DI PROVE E IL DOVERE DI INFORMARE FORMARE E DIFFONDERE TUTTO QUESTO LAVORO ANCHE ATTRAVERSO LA DIFFUSIONE DEI SITI OFF LINE SCARICABILI SU PC AL LINK https://drive.google.com/drive/folders/0B4_ZMKes3GNlY2NCWGk3d3NteVU
E IN FACEBOOK ALL'INDIRIZZO
PAOLO FERRARO HA RESISTITO A LUSTRI DI PERSECUZIONE SCOPERTI E A VENTICINQUE ANNI DI ATTENZIONAMENTO SOTTERRANEO E DOBBIAMO DIFENDERE LUI ED IL SUO LAVORO, PER NOI E IL NOSTRO PAESE.
UNA ANALISI E RICOSTRUZIONE CHE MODIFICA PRIORITA' E LOGICHE E GENERA UN NUOVO PROGETTO AFFATTO DIVERSO DA QUANTO IN CAMPO.



PLAYLIST YOUTUBE Clicca sul tasto in alto a
sinistra "Playlist" e scorri l'elenco dei video che si evidenzierà

Translate

CELLULARE +39 3929069339
VIDEO CHIAMATE
ooVoo paoloferraro
SKYPE paolo.ferraro65
Chiamata diretta skype

Ascolta leggi valuta e condividi articolo per articolo

Archivio blog

giovedì 5 settembre 2013

SIAMO A MAROSTICA . UNA SERIE DI PARTITE TUTTE APERTE . " Ma a che serve se il super-massone Giuliano amato diventa giudice ccstituzionale ? "















CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE



 " Ma a che serve se il super-massone Giuliano Amato diventa giudice costituzionale? " 


La analisi sulla strategia di occupazione e controllo della Corte Costituzionale ("si stanno organizzando per..."),  delineata da Alfonso Luigi Marra ( Gino )   nel suo articolo " Ma a che serve se il super-massone Giuliano Amato diventa giudice costituzionale?" articolo riportato  )  è a me  ovviamente comune  e condivisa, direi da sempre.   Aggiungo pertanto  dati e fatti nuovi,  ed approcci valutativi derivatine negli ultimi tre anni ma sulla scorta di osservazioni che partono dalla fine degli anni ottanta . 
Le tracce e le radici di questo specifico e storico processo di infiltrazione/deviazione sono difatti riconducibili , anche, ad una scalata interna ai posti di magistrati addetti sia alla segreteria del Presidente della Corte Costituzionale sia alle segreterie dei singoli giudici costituzionali , e sin dagli anni a cavallo tra ottanta e novanta. 
In particolare allora arrivarono vari magistrati della cordata che oggi indico come deviata .

In concomitanza successiva con l'episodio dell'estate 1992 ( giudice addetto alla Corte che uccise il marito funzionario della Corte nel contesto propalato "linearmente" dalla stampa dell'epoca, in termini  di una "relazione " con di lui moglie a sua volta funzionaria sempre della Corte Costituzionale ) in progressione, andarono via dalla Corte ( " si ritirarono" ) magistrati addetti,  quali Agnello Rossi e Marco Pivetti . ( vedi parte terza del "TRITTICO " ) 
Una analoga marcia ma solo in avanti è stata compiuta verso la Cassazione e la Procura Generale della Cassazione,  e tipicamente realizzata negli uffici giudiziari più importanti,  dei circondari di Roma, Milano e Napoli .
Ovviamente non si parla di un banale fenomeno consociativo, e caratteristico di funzionariati vari, ma di una area ristretta ed organizzata : proprio quella oggetto di pubblica denuncia nostra, che si è mossa nel contesto più amplio a cavallo di un vero e proprio progetto deviato "strisciante" .
L 'invasione programmatica dei gangli essenziali ha toccato sia il cuore sia il braccio che la mente della Giustizia .

Ma il nucleo agguerrito e massonico deviato più i collusi/favoreggiatoti/concorrenti esterni non hanno sotto controllo la intera giurisdizione, più che altro per  necessità e scelta di priorità. Sarà il ricambio generazionale agevolato ( mai visti tanti infarti in giro ) a completare  la occupazione. 
Oggi conosciamo le metodologie sotterrane e attività criminali mediante le quali si è fatto largo ad un coacervo deviato di attori in colletto bianco , ed alla ascesa più pericolosa per la Costituzione e la nostra società. che ha surclassato le più infauste gesta della P2.
Ricordiamolo tutti : lo Stato e la Costituzione sono un bene comune, nostro. [ 
https://vimeo.com/74446682 ].
II sistema non è solo quello degli apparati deviati e poteri forti, che intendono gestire la agenda della storia, e dominare,  in crescendo. 

In ciò  riposa la permanente contraddizione introdotta con la Costituzione italiana e attraverso il diritto e le tutele ed una normazione  volta in piano teorico a proteggere interessi legati ai valori fondamentali .
SE così non fosse ( ma così è ) , non avrebbero per un sessantennio sperimentato, progettato, attivato scalate ricatti, strategie deviate e tentato di controllare definitivamente la democrazia : un "pericoloso " potenziale strumento e humus diretto di emancipazione e scalzamento di lobbies e dinamiche di casta e criminali,  da controllare ferreamente .
E se e quando dovessimo diagnosticare che sia ormai definitivamente e totalmente controllata ed inceppata la più importante macchina dello Stato apparato , nata per il servizio alla comunità , allora potremo dichiarare morto lo Stato di diritto. 

http://paoloferraro.altervista.org/il-grande-demiurgo-i-venerabili-maestri-il-nuovo-leviatano-i-giudici-sono-una-supercasta/.
E non a caso l'attacco è diretto oggi, per una nuova volta ,proprio alla Costituzione rigida italiana , quella studiata in tutto il mondo ed infangata nel reale anche da noi ( la Costituzione "materiale",  nelle prassi dell'ultimo ventennio) . Il diritto e le regole di un sistema giuridico aperto e progressivo,  e rigidamente protetto da modifiche che ne depotenzino la portata di insieme,  sono un ostacolo, eccome se lo sono: chi non ricorda la infausta stagione della bicamerale D'Alema Berlusconi ?! 


 

Intorno ai giudici ed alla giustizia , soprattutto per lo strumentario "penale" ovviamente , ed al mondo della psichiatria di apparato, si gioca una partita fondamentale. Essa attiene alla totale manipolazione dei Fatti e del Diritto ed all'asservimento della forza statuale,  piegata a fini illegali ( Lo "sviamento" dello Stato Costituzionale a partire dalle funzioni e dalle professioni, centrali).
Il controllo  dei sacerdoti del diritto e dei sacerdoti della mente e della logica,  è uno degli obiettivi essenziali per costoro.
L'uno senza l'altro non hanno infatti  possibilità di realizzarsi : manipolare il solo diritto lascia la forza dei fatti, manipolare i fatti e attenzionare chi li descriva per quel che sono effettivamente, senza il controllo pressante della giurisdizione sarebbe molto più pericoloso ( mal-practice o attività criminali dolose verrebbero estesamente sanzionate ) .
Poi vi è la partita , non meno grave, delle infiltrazioni diffuse e dei "Dedali " tra servizi, società e apparenti espansioni delle tutele, Un totalitario  controllo che si espande a macchia d'olio , spesso collegato all'utilizzo e gestione invertita e deviata del diritto e della giurisdizione, e ovviamente con ausilio di specifiche cordate di supporto.
Infine vi è la Manipolazione globale ed informativa ed i poteri che contano, economico finanziario e militare ( internazionale), che in parte essenziale orientano e dirigono processi .
[ Lo stato sociale, la magistratura, la psichiatria e il cavallo di troia 
http://paoloferraro.altervista.org/la-magistratura-e-il-cavallo-di-troia/ ] .

Stiamo in piazza a Marostica, Gino: una serie di partite contemporanee , venti scacchiere e svariati campioni della falsità, della violenza, dell'inganno e dell'arbitrio su molteplici piani , anche di molto superiori e lontani.
Ricordi l'intervento mio al Teatro Quirino sull'Idra massonica a più teste?!?!




Hai anche ragione poi su questo : sono degli imbecilli oscillanti tra utili idioti e pericolosi presuntuosi arroganti, specie a livello nazional locale. .
GIULIANO AMATO è l'eccezione e la regola : genialmente lucido e pericolosissimo ( non solo pericoloso ), ma Massone , anzi super-massone. 
Indovina un pò in quali convegni e gestiti da quali specifici magistrati è sempre stato il Grande Ospite d'onore insieme a Conso ?!?!
" Se ce n'duvini te ne dò nu grappolo ".

Comunque sia l'elenco parzialissimo ed iniziale lo troviamo tutti in " TRITTICO" terza parte e a quell'elenco aggiungiamo ora Castelli ( Castelli ) Claudio di Milano 



( Milano,  tanto per lasciare il fortino romano  della massoneria deviata e decentrare l'epicentro della SUPERGLADIO più  a componente etnica determinata di quanto potessi lntanamente immaginare  ) .  
Non so se tu abbia mai avuto il tempo di ascoltare la
 conferenza di Resana che per prima delineò il quadro generale,pubblicamente 
https://vimeo.com/channels/cddpaoloferraro/64917128 o la intervista su Stato mafia con tg24 caffè https://vimeo.com/channels/cddpaoloferraro.

La strada e la analisi nostre sono tracciate : ora occorre pedantemente , faticosamente e con umiltà aprire dialogo anche con chi meno intende di voler capire o con chi , necessariamente meno sa, e ovviamente con chi sa, realmente, di più. 




[ Intervista con i M5s ].


La egemonia culturale politica , nel rispettoso senso attribuito alla parola da Enrico Gramsci, indica un faticoso comune cammino, fatto di sacrificio coerenza e determinazione .
Figuriamoci quando si tratti anche di ricostruire tutti insieme la formazione del pensiero ed il metodo culturale e scientifico, bandiera gettata nel fango dalla medesima massoneria deviata , e non .





SCOOP  


 

 

 



CANALE VIMEO CDD


CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE              

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti, interventi, discussioni, dibattiti e dialogo sono graditissimi.


Oggi presso Italia 


IL PAESE DEVE SAPERE .. 





CLICCA SUI SINGOLI TASTI DI CONDIVIONE PER OGNI ARTICOLO NEL POST O SU SCOOP,  OPPURE  SUL TASTO "SHARE" ACCANTO, NELLA COLONNA DESTRA DEL BLOG, CHE CONSENTE DI CONDIVIDERE SU 19 NETWORK A TUA SCELTA L'INTERO POST DEL BLOG. 
PUOI ANCHE  COPIARE L'INTERO POST ED INCOLLALO SU MAIL ED INVIARLO COI TUOI INDIRIZZI E A TUTTI GLI INDIRIZZI  CHE TROVI UTILI. 

ORA E' IL MOMENTO DI DIFFONDERE TRA TUTTI: 
IL PAESE DEVE SAPERE .. 
BISOGNA FAR SAPERE AGLI ITALIANI 

http://diffusionecdd.blogspot.it/2015/09/diffusione.html










SCOOP LA GRANDE DISCOVERY 

SU 

SCOOP ED FB 

IN 63 ARTICOLI E MILLE PROVE 






SCOOP ALTRI CANALI  

 

 

 





COMUNQUE SIETE ORA SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER INIZIARE A LEGGERE ED "ASCOLTARE" IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE:

IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011

IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati )

LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni

GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012 LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA' DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO

LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )


ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO:

PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO

PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO

QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE

SE VI FOSSERO IN GIOCO E QUALI COMPONENTI DEVIATE ( E COME OPERASSERO )

COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE

COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO

COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI

E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO SENSO COMUNQUE )

COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO

CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL "PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente)

QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI


QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO …

PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI

ORA AVETE INFINE quindi DAVANTI, ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE, UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO COME DIRETTI TESTIMONI.

UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI
UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO
RITROVANO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO
IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO
E qui un ringraziamento non alla rosa ma alla Margherita ...